Domande frequenti

Conto individuale

Cos’è un conto individuale; come possono informarsi gli assicurati sullo stato del loro conto individuale?

Il conto individuale (CI) è la base su cui si fonda il calcolo della rendita. I redditi annui, su cui gli assicurati versano i contributi all’AVS, fungono da base per il futuro calcolo delle rendite. Per ogni persona iscritta all’AVS ogni cassa di compensazione gestisce un conto individuale, nel quale sono riportati tutti i redditi e i periodi di contribuzione per i quali l’assicurato o il suo datore di lavoro ha versato contributi all’AVS/AI. Per calcolare correttamente l’importo della rendita sono necessari i dati di tutti i conti individuali. Le registrazioni dei conti individuali possono essere verificate richiedendo a una qualsiasi cassa di compensazione AVS una ricapitolazione delle registrazioni di tutti i conti individuali.

In caso di contestazioni riguardo alle registrazioni effettuate su un conto individuale occorre rivolgersi alla cassa di compensazione AVS competente e inoltrare documenti che comprovino la rettifica desiderata.

--> Domanda estratto del conto

Come possono gli assicurati verificare se il loro datore di lavoro ha versato i contributi?

Se si desidera verificare se il proprio periodo di contribuzione presenta interruzioni o se il proprio datore di lavoro ha effettivamente versato alla cassa di compensazione i contributi prelevati sul salario, è possibile chiedere un estratto dei propri conti individuali a tutte le casse di compensazione che ne gestiscono uno, vale a dire a tutte le casse presso le quali si è stati iscritti durante la propria vita. Vi è anche la possibilità di chiedere a un’unica cassa tutti gli estratti dei conti individuali gestiti a proprio nome.

Se si constata che negli estratti i dati relativi al rapporto di lavoro attuale o a quelli passati sono incompleti, è necessario inviare alla cassa di compensazione AVS una copia dei relativi certificati di salario e chiedere una verifica. Si noti che nella ricapitolazione dei conti potrebbero non figurare i contributi dell’anno corrente, poiché i datori di lavoro hanno tempo fino all’anno successivo per trasmettere alla competente cassa di compensazione AVS l’insieme delle dichiarazioni di salario.

 

Quali casse di compensazione gestiscono un conto individuale?

Tutte le casse pensione presso le quali una persona sia stata registrata almeno una volta gestiscono un conto individuale. L’elenco delle casse di compensazione che gestiscono dei conti a vostro nome è disponibile su Internet (https://inforegister.zas.admin.ch/InfoWeb/InfoRegisterAccueil_it.jsp). Potete richiedere la ricapitolazione delle registrazioni in un unico conto a una cassa di compensazione qualsiasi.

--> Domanda estratto del conto