Al livello del popolo

Riforma fiscale e finanziamento dell'AVS (RFFA)
La situazione finanziaria dell’AVS si sta progressivamente deteriorando. Il progetto di stabilizzazione dell’AVS (AVS 21) si prefigge di mantenere il livello delle prestazioni della previdenza per la vecchiaia e assicurare l’equilibrio finanziario dell’AVS. Un primo contributo in tal senso potrebbe provenire dal progetto sulla riforma fiscale e sul finanziamento dell’AVS (RFFA), su cui si voterà il 19 maggio 2019.

AVS 21
Per garantire il finanziamento delle rendite anche per il futuro, il Consiglio federale ha definito un progetto di stabilizzazione dell’AVS (AVS 21), che ha posto in consultazione il 28 giugno 2018. AVS 21 intende garantire il mantenimento del livello delle prestazioni di vecchiaia e l’equilibrio finanziario dell’AVS.

Previdenza per la vecchiaia 2020
In occasione della votazione popolare del 24 settembre 2017, entrambi i progetti della riforma Previdenza per la vecchiaia 2020 sono stati respinti. Il decreto federale sul finanziamento supplementare dell’AVS mediante l’aumento dell’imposta sul valore aggiunto è stato bocciato sia dal Popolo (per soli 2357 voti) che dai Cantoni (13 ½ contro 9 ½). La legge sulla riforma della previdenza per la vecchiaia 2020 è stata respinta dal 52,7 per cento dei votanti.